Perché l’acqua aiuta a mantenerti in forma

Il titolo di questo articolo non lascia spazio all’immaginazione, un tema caro a molti è la propria forma fisica, così in ogni dove leggiamo di diete, di allenamenti specifici, integratori e prodotti studiati per ridurre il grasso corporeo, ma che ruolo ha l’acqua in tutto questo?

Sai che una delle condizioni più stressanti per il tuo corpo è la sotto idratazione e la disidratazione? Ma quando sei sotto stress il tuo corpo inizia a produrre cortisolo che è per l’appunto conosciuto come ormone dello stress.

Il cortisolo fra i vari effetti che provoca tende anche a ridurre la massa magra utilizzandola per produrre energia andando così a ridurre il tuo metabolismo di base, ecco che con un metabolismo ridotto si tende ad ingrassare e a prendere più facilmente peso, soprattutto nei periodi festivi dove ci concediamo qualche dolcetto in più.

Ecco un altro motivo che rende l’acqua un potente alleato per la tua salute fisica e mentale!

Spesso però alcune persone non riescono a bere acqua a sufficienza, sentendosi sazi già con pochi sorsi, come fare allora? Sicuramente approvvigionarsi ad un’acqua leggera e pura aiuta a bere più volentieri, per dirla in parole povere si ha la sensazione che l’acqua “scenda giù più facilmente” e quindi si è portati a berne in quantità maggiori, raggiungendo più facilmente la nostra idratazione ottimale.

Se desideri ricevere maggiori informazioni su come e perché è importante bere bene e in giuste quantità scrivici subito 🙂

Questo articolo ha solo scopo informativo e non ha valore medico, si consiglia la visita con un esperto per valutare le proprie abitudini alimentari.


Meglio un’acqua leggera o ricca di sali minerali?

Ci tengo a precisare fin da subito che questo articolo non si vuole sostituire al consiglio di un medico e/o di un nutrizionista, vuole comunque essere uno spunto di riflessione basato sul buon senso e dedicato alle persone in salute, rivolgiti sempre ad un medico abilitato per ricevere informazioni specifiche alle tue esigenze. Scritto questo iniziamo..

In televisione e sul web ci vengono proposte spesso pubblicità legate all’acqua da bere, c’è chi promuove un’acqua leggera e chi promuove un’acqua ricca di sali minerali, ma chi ha ragione? Arriviamoci usando la logica. Le funzioni dell’acqua nel nostro corpo sono molteplici, l’acqua è necessaria a quasi tutti i nostri processi fisiologici, dal trasporto dei nutrienti all’eliminazione degli “scarti”. Ecco cosa ha scritto Claude Vincent noto idrologo e professore di igiene alimentare Francese nato nel 1906:

Il tasso di mortalità per ogni tipo di malattia e in particolare tubercolosi, affezioni cardiovascolari e cancro, è direttamente legato alla qualità dell’acqua distribuita alla popolazione. Esso cresce in modo particolare quando le acque sono molto mineralizzate e rese potabili artificialmente dopo trattamento fisico ed aggiunte di prodotti chimici ossidanti.

Ora, senza disturbare malattie particolari, basta ragionare sul fatto che più un’acqua è carica di minerali e metalli pesanti più perde una delle sue proprietà fondamentali che ci permette di eliminare tossine dal nostro corpo, ovvero quella depurativa. Ecco la risposta alla domanda meglio un’acqua leggera o una altamente mineralizzata, secondo quanto detto sopra emerge da un ragionamento semplice e basato sul buonsenso che probabilmente, in condizioni normali, è più utile un’acqua leggera che ha una maggiore proprietà depurativa. Ti torna?
Bene, adesso andiamo a rispondere a chi sostiene che l’acqua deve essere ricca calcio e di sali minerali per il bene del nostro organismo.
Come si arricchisce l’acqua di queste sostanze? … Tramite erosione, durante il suo percorso, andando ad agire sulle rocce e sul terreno si arricchisce di queste sostanze, che però sono di natura inorganica, sono sassi per scriverlo con parole semplici, quindi sono mal assimilabili dal nostro organismo e vanno ad appesantire i nostri reni in quanto per la maggior parte verranno scartati.
Se, giustamente, una persona vuole integrare minerali e sostanze nutritive nella propria dieta deve guardare alla frutta e verdura più che ad un’acqua arricchita di minerali talvolta artificialmente, come succede nelle acque in bottiglia di plastica. Fai in modo di scegliere un’acqua che mantenga la propria caratteristica depurativa (quindi un’acqua leggera e priva di inquinanti) e mangia più frutta e verdura, queso è il nostro consiglio.